IT EN

Narrativa

M. Il figlio del secolo+M. L'uomo della provvidenza (Cofanetto)

“Lui è come una bestia: sente il tempo che viene. Lo fiuta. E quel che fiuta è un’Italia sfinita, stanca della casta politica, della democrazia in agonia, dei moderati inetti e complici.” Nell’estate del 2018, mentre scrivevamo il risvolto di copertina di M. Il figlio del secolo avvertendone l’inquietante somiglianza con il mondo presente, non avremmo potuto immaginare per il libro un destino migliore di quello che ha avuto: le centinaia di migliaia di copie vendute, la mobilitazione delle coscienze dei lettori, il premio Strega, le traduzioni in tutto il mondo, il compimento nel giro di due anni del secondo volume che dall’Italia allarga lo sguardo all’Africa coloniale e prepara il terzo, in cui verrà narrata la guerra... Il figlio del secolo e L’uomo della provvidenza: la nostra storia raccontata come un romanzo, ma senza che nulla, tragicamente nulla, sia frutto d’invenzione.